Obiettivo Trop Model

luglio 15, 2011

Scrivo poco ...

ma faccio tanto! :-)))

A parte il solito tran tran che sta un pequeno stretto recentemente, il ballo ed il cavallo assorbono buona parte del mio tempo libero e soprattutto dei miei pensieri. Se tanto mi dà tanto forse quest'inverno muoio perchè quest'estate è davvero ricca di emozioni, di persone, di energia, di scoperte e di conferme. Quando penso che ho 54 anni e non ho più davanti una vita intera per vivere tutto ciò che mi sta capitando mi si stringe il cuore, non ho davvero abbastanza tempo. Mi penso 64enne e mi dico che allora sì che sarà tardi, e 10 anni passano così in fretta e, insomma, sono ad un passo dalla fossa. Poi ripenso al fatto che fino a poco, pochissimo tempo fa pensavo che 54 fosse già oltre e mi dico ... vabbè chi vivrà etc etc

Avevo scordato che ci si poteva guardare nello specchio e compiacersene invece che tollerarsi solo. Che i capelli non sono fatti solo per stare stretti in una crocchia. Che gli occhi non servono solo per guardare ma anche per vedere e per parlare. Che gli occhi degli altri possono scaldare parecchio ...


Lei è Jamila la fanciulla che mi sta insegnando a andarci d'accordo con i suoi modi ed i suoi ritmi. Imparo a trottare e sono sempre più sicura, imparo a dirle cosa voglio che faccia per me, a non avere paura di questa mole grande ed elegante e finalmente posso guardare i suoi occhi dolci senza paura di un morso o di un pestone. Guardo le fanciulle che concentrate e determinate mandano i propri cavalli al galoppo ed affrontano gli ostacoli, penso che gli ostacoli probabilmente anche no ma il galoppo sì, ci voglio assolutamente arrivare. La forza, l'energia, lo scarico di emozioni negative ... ci vedo tutto dentro. Esco dal maneggio madida di sudore, impolverata e puzzolente e mi sento la dea della forza (fa ridere, lo so, in fondo sto solo facendo del gran trotto in un paddock ai margini della città, ma che ci debbo fà? mi sa che mi manca lo spirito critico. E per fortuna mi vien da aggiungere)


E quando è notte è facile trovare una piazza con un gruppo di ragazzi che hanno voglia di suonare e gente che ha voglia di ballare. Incredibile come la polizia, i carabinieri a cavallo, la guardia di finanza, lo stato 'amico' di questi anni bui non abbia ancora trovato un buon motivo per impedire queste botte di anarchia. Ascolto la musica, imparo a ballare, imparo a lasciare ad un altrO il controllo, imparo a non ascoltare con la testa ma con il corpo, mi lascio guidare e trovo una me stessa che sapevo era lì che mi aspettava per venir fuori.

Il batavo mi guarda come una bomba inesplosa, prova a sminarmi ma non sa come fare, gode della sua fetta di ritrovato splendore e non capisce. Io mi guardo da dentro e da fuori e mi auguro di saper essere una buona equilibrista, guardo sotto e vedo che non c'è la rete, mi auguro di non cadere.

11 commenti:

Mammamsterdam ha detto...

Eccheppalle, la rete, la rete. A che ti servirebbe? Hai le ali, le hai sempre avute ma adesso lo sai pure tu, evvola, santoiddio, che fa bene all' osteoporosi.

Marò quanto sono contentissima per te, ci voleva proprio, evidentemente doveva fare il suo percorso.

Mr. G ha detto...

"Better not look down,
if you wanna keep on flying..."

Mi pare che lo cantasse B.B. King: forse sbaglio, ma nel dubbio... non guardare giù!

LA LUNA NERA ha detto...

Ma se ci fosse la rete, l'adrenalina non sarebbe così alta!
Balli e cavalli stan scoprendo la meraviglia.
come diceva quel tale "tolgo i vulumi in eccesso". e ne uscì...il David, la pietà, il Mosè
Complimenti e goditi la ritrovata leggerezza (in tutti i sensi!) e basta con questi anni!
cos'altro ti deve succedere per arrenderti all'evidenza che non è l'età a fare la differenza?

graz ha detto...

@LunaNera: mi fai sorridere!! Qualche giorno fa una persona mi diceva una cosa molto simile 'il tuo corpo non sa più coe dirtelo che non è troppo tardi' ... :-)

@Mr. G. & MammAm: diciamo che l'idea di fondo è quella di non far cazzate che va bene tutto ma non è il caso di scambiare la latta per l'oro!

@Mr. G. bentornato!!! qua si sentiva la tua mancanza. Stai tenendo fede al tuo proposito di inizio anno di non passare tanto tempo in rete o sbaglio? :-)

graz ha detto...

@MR. G: ho abilmente ranzato il tuo nuovo commento. Sorry! L'ho letto però, nella mail. E che dirti??? io in realtà sono più connessa di quanto vorrei, con laifon sono in realtà diventata dipendente. Ce l'ho sempre in mano e tra mail fb e blog vari son spesso lì che razzolo. Scrivo poco però perchè con quel coso scrivere è un'agonia e quindi sembra che io mi sia disintossicata ... mica vero però!! :-)

graz ha detto...

@MR. G: ho abilmente ranzato il tuo nuovo commento. Sorry! L'ho letto però, nella mail. E che dirti??? io in realtà sono più connessa di quanto vorrei, con laifon sono in realtà diventata dipendente. Ce l'ho sempre in mano e tra mail fb e blog vari son spesso lì che razzolo. Scrivo poco però perchè con quel coso scrivere è un'agonia e quindi sembra che io mi sia disintossicata ... mica vero però!! :-)

Anonimo ha detto...

Piantala con sti anni, uno ha quelli che si sente, non c'è niente da fare, girala come vuoi sempre a sto punto si arriva.
Mi fa piacere per te, ma non mi è chiaro il paragone tra latta e oro, a volte sono lenta ad interpretare, qualche aiutino????
Ciao 4 p

silvia.moglie ha detto...

4P quel che splende sembra oro ma potrebbe essere latta!
e comunque se non fossimo così spaventate da quel che...se ...se...

merendasinoira ha detto...

per un momento ho temuto di leggere un articolo sul depressivdepriment sull'invecchiare.. sarà che ho un'amica coetanea che più io cerco di tirare su, e più lei si tira giù e lagna tutte le disgrazie del mondo che arrivano con l'età...(e stiamo per festeggiare i compleanni, eh....?) Meno male che c'è l'altra parte del testo, e le foto del cavallo, e la gente che balla...
Io non ho più il fisico, ma lo spirito sì, e spero mi basti, quantomeno, il condividere^^

graz ha detto...

@4P: il discorso dell'età è più complesso di così, secondo me. E, per le spieghe sui miei post necessariamente criptici prego rivolgersi a Silvia che, come faccia resta da spiegare, ma deve avere un posticino nella mia testa
@Silvia :-)
@Merenda: mi chiedo quanti anni abbia la tua amica e/o come stia a climaterio/menopausa. Io credo che, almeno in parte, la fase di transizione alla menopausa (e quindi non tanto la menopausa in se e per se) sia stata responsabile di un sacco di mie malmostosaggini

merendasinoira ha detto...

stiamo per varcare i 47 e siamo entrambe in menopausa farmacologica per endometriosi solo che io lo sono per necessità (IV stadio) mentre lei (che potrebbe anche fare a meno di terapie)per naturale rifiuto di tutto ciò che può dare serenità... (è da quando è nato suo figlio che coscientemente o meno aborre le botte di estrogeni e tutto ciò che ne consegue :-/
Poi per carità, mi son resa conto anch'io che uno dei farmaci non faceva bene ai miei umori, tempo di verificare e ho cambiato, per me ma anche per non sfracanare la vita a chi mi stava intorno. Non riesco a crogiolarmi nel dolore, io, mi ci incaxxo, magari, ma non mi ci crogiolo. Certo, a volte è più faticoso... :-/