Obiettivo Trop Model

agosto 28, 2009

Cretini

Ma si sforzano per essere così cretini ed egocentrici oppure è una dote naturale???

Parlo del batavo, e di chi se no???

Allora, a giugno siamo stati 15gg in ferie. In Olanda.
Bene. A me Ameland piace un sacco. Davvero. Ci vado volentieri. Le mie amatissime cane sono in paradiso ed io con loro. Amo i colori, le spiaggie, il vento, il mare, camminare, la sabbia ... insomma ci vado vo-len-tie-ri.

Però....
Però andrei volentieri anche ad un mare che sia mare per davvero, in un posto dove alle dieci di sera NON scenda il coprifuoco, in un paese in cui si parli un idioma a me noto (eventualmente anche un dialetto) dove magari socializzare con il vicino di sdraio o la tipa che ti vende il giornale.

Poi a luglio sono venuti i parenti. I suoi, per essere precisi.
Bene. Stanno lontani, non li vede mai e poi magari gli prende pure un pò di saudade anche se lui è un maschio e quindi non lo dice, si suca ampie dosi di parenti miei, ortoressico incluso che non è esattamente uno scherzetto.

Però ...
Però quanto siano stati fastidiosi ed incompatibili con la sottoscritta lo sanno ormai pure le pietre. E poi la sottoscritta non è che abbia esattamente la vocazione a fare la serva per le evolute e liberatissime donne nordiche, eh ....

Poi ad agosto siamo venuti in montagna.
E a casa c'era la caldazza. Ed io nella caldazza potrei pure morire. O ammazzare qualcuno. E già qua che la temperatura difficile che arrivi ai 27° io mi sento mancare il fiato, figurati se fossimo rimasti a casa!

Però ...
Se fossimo stati a casa avrebbe trovato lungo pure lui che lavorare senza aria condizionata e con la temperatura stabile sopra i 30° c'è da diventare scemi.

E poi comunque in tutto questo tempo il nostro non ha MAI smesso di lavorare, nemmeno per un giorno fatto di 24 ore, nemmeno il sabato, nemanco la domenica. Perchè siccome è davvero l'unica cosa che gli interessa si è armato di ogni possibile alchimia di software o hardware che gli consente di essere continuamente wirato e leggere la posta, rispondere, commentare su blog tecnici, leggere la qualunque purchè tratti del suo lavoro, telefonare per ore in mono o pluri collegamento.

Benissimo lui lavora e chi sono io per impedirglielo? giammai!! Lui ha un lavoro che lèvati! se non ci fosse lui probabilmente la luna ci cadrebbe sulla testa. E nella sua azienda tutti tutti tutti fanno minimo 16 ore al giorno che sono una manica di santi e gli faranno tante statue nelle piazze dei loro paeselli ...

ALLORA. Dopodomani ce ne veniamo via, domani è giorno di repulisti che la casa dopo quasi due mesi di frequentazioni multiple ha l'aria parecchio provata, oggi *udite*udite* dice che andiamo a farci una gita noi due (+due, claro).

Destinazione: colle del Moncenisio. Alla partenza gli dico: facciamo quello che vuoi tu, andiamo dove vuoi tu, camminiamo o no non ha importanza purchè tu lo faccia volentieri che io di portare zaini pieni di pietre in giro non ne ho voglia. Ma certo!! che vai a pensare?

Risultato?

E questo non va. E quello nemmeno. E qua non si può stare. E qua c'è il cane di quelli che ci fastidia. E camminare no. Ma stare fermi nemmeno. E fa caldo. E il cane tira. E il cane si allontana. E bisogna addestrare il cane a non allontanarsi ma è una rottura anche se sono io che lo faccio e non lui. Ed il cane piccolo lo fastidia e allora io l'ho voluto ed io me lo suco. E tutti e due i cani insieme no che sono un casino da tenere (e quando li porto io al parco allora? no quello non conta). E qui si potrebbe mangiare un panino ma chissà se fanno i panini. E chiedere no che non si sa perchè ma un vero uomo non chiede mai, o chiedo io o possiamo pure morir di fame. E guardiamo il panorama, ecco fatto! guardato.

Il tutto senza quasi profferir parola ma reagendo come uno di quei muli che abbassano la testa, si piantano sulle quattro zampe e là stanno.

Insomma, è riuscito pure a rovinarmi l'unica giornata in cui abbiamo fatto una gita, insieme, per un lasso di tempo che non fosse tra la con-call 1 e la 2 intervallate da trentatrè mail a cui rispondere non subito, prima.

Ora io sono ritirata sull'Aventino che cazzeggio in rete e mi faccio gli affari miei ma dall'unica battuta che ci siam scambiati sapete qualè il problema??????????

Che io mi fermo a fare le foto. Ecco!!

siamo in gita in mezzo a montagne fantastiche ed io mi fermo a fare le foto!!!
(non ne ho fatte 1000, sia chiaro! e appena trovo il cavetto vedo di postarne una)

10 commenti:

il grigio ha detto...

Hai controllato i bioritmi prima di partire? Un saluto.

valverde ha detto...

Miiii..
tutti uguali (anche se con qualche differenza!scusa l'ossimoro!)...
Ma povera...( modo di dire..insomma : la mia intera e totale solidarietà..)
Che dire?
Ce li siamo sposati... vabbè...
insomma non so che dire e che fare...
il tuo batavo e il mio bolognesissimo si assomigliano!
Il mio è un santuomo schiavo dell'essere sempre occupato in qualche attività :o mentale o fisica ma mai fermoe ! è uno che lavora come un mulo e il Suo Lavoro è sacro inviolabile come un dogma ...quando lo sento rispondere al cellulare per la ventesima volta di domenica magari mentre si dovrebbe pisolare..io sclero! ( presente la scena del film con Verdone ? "No non mi disturba!" e lui risponde anche se è in bagno o -più grave -magari ci facciamo una coccola! Non sia mai che si perda un quesito di lavoro!!!);((((
e NON fa il neurochirugo...! Sai quante volte siam tornati indietro dal mare o da un viaggio perchè si era rotto un canale tv e doveva correre lui? Unico scemo che risponde sempre anche se non è reperibile!e non lo fa per denaro..no ..per passione! E' uno stakanovista...
ed io sto aspettando da 10 anni il famoso e ripromesso week end a Londra in aereo noi due soli...
da 4 anni il viaggio di nozze... da 2 la festa dei miei 50 anni...
ecc...
Che dire? la colpa è mia che l'ho lasciato fare...!
Ti abbraccio...
baci val
p.s. se andiamo via tu ed io potrai fare 9999 foto e con le cane ! ;)) ***

Monica ha detto...

tra questo e la questione dei mariti narrata da mammasterdam mi rafforzo nell'idea che tra noi e loro la differenza non è come tra 2 pianeti ma tra 2 galassie!!!

in ogni caso qui le vacanze sono andate misteriosamente bene, ma il rientro................. ARRRRGGGGGGGGGGGGGGG

EMILY ha detto...

credo che tu abbia sposato un clone del mio, oppure hanno fatto uno stampo e ce ne sono molti in giro che circolano e fanno danni.
hai descritto mio marito, aggiungici che perde spesso le staffe, mi sgrida x stronzate idiote, bestemmia come un turco e nn è mai contento di nulla....insoddisfatto cronico.
io provo a compiacerlo in tutto, ma dopo tutti questi anni ho imparato che l'unica cosa buona da fare è...EVITARLO.

graz ha detto...

Grigio, più che i bioritmi dovevo controllare dove avevo messo la mazza!!

Le mie amiche, non se ne può più. Davvero. Io a volte mi sono sorpresa a pensare che ci dobbiamo avere proprio un problema di design noi signore. Prendi me. Mi sposo, poi mi separo, io la relazione a distanza, poi - brutto ma è così - mio marito muore ED IO ME NE RIPRENDO IN CASA UN ALTRO???

Mah ...

Cmq, ieri di foto ne ho fatte 45 Mi sono presa il gusto di contarle anche se era ovviamente un pretesto, e di quelli brutti pure. E non credo che ne posterò nemmeno una perchè sono pure brutte. Tutte e quante. Si vede che riflettono il clima di ieri ...

cautelosa ha detto...

Scusami, ma ho dovuto sorridere leggendo il tuo post...
Anche il mio consorte è uno di quelli dediti al lavoro, della serie "dopo di me il diluvio...", nonstante gli ricordi spesso che la Provincia Autonoma di Trento continuerà a funzionare anche dopo il suo pensionamento..
Così, come pure quest'anno, arriva quasi al limite, al momento di partire per le vacanze, e fortuna che avevamo anche stavolta un aereo che ci attendeva, altrimenti sarebbe passato in ufficio con macchina carica e moglie infuriata..
E una volta in vacanza.... si dà alla fotografia! Lui. Gli vengono quasi gli occhi a forma di obiettivo. Ed io aspetto (e non sempre con pazienza, eh...).
Ciao!

valverde ha detto...

su Graz non far così ..pensa che io ho fatto lo stesso "errore" 3 volte...ehhh diavolessa!
e poi a volte mi chiedo come farei senza i suoi mugugnii, le sue dimenticanze ...il suo perenne sguardo distratto...ma ci sono anche coccole e pazienza a sopportare le mie follie...
dai :è un prendere e un dare...o forse in questo istante la penso così ma appena risquillerà il cellulare o il fax.. allora comincerò a inquietarmi!;)) baci val

graz ha detto...

Care mie ... che pazienza che ce vò!!! cmq io sono ancora inferocita, a sto giro ci metterà un attimo a passare anche perchè ieri sera ha pensato bene di calar l'asso. Niente come quando sa di aver torto per farlo comportare proprio come un idiota

Mammamsterdam ha detto...

Ma mazziarli, una buona, vecchia, sana, normale, ecologica mazza da baseball in legno?

no perché noi ci incazziamo, noi ci scazziamo, noi a fare introspezione e come glielo dico e come lo addestro, Graz, mi sa che è la stessa storia dell'addestramento delle cane.

graz ha detto...

MammAm, già potrei provare a vedere con i bocconcini di wurstel come funziona ..... ;-)