Obiettivo Trop Model

luglio 26, 2009

Invasioni bataviche ..

Qua mi sa che mi serve una mediatrice interculturale. MAMMAMSTERDAAAAAM!!!! dove sei quando mi servi?????

Allora, da venerdì pomeriggio la sorella del batavo è piombata a casa nostra con accompagnamento di nr. 1 compagno batavo e nr. 2 figlie batave.

Il delirio

Già in una casa normale dimensionata per 4 persone ospitarne altre 4 non è esattamente una passeggiata e grazie 1000 al bartender che non abita più con noi che così la sua stanza la ricicliamo in stanza degli ospiti, eventualmente a mucchi. Insomma, situazione domestica un pò così ... alla quale si aggiungano i 33° afosi che manderebbero ai pazzi chiunque.

Sarà che io sta ospitata non l'avevo esattamente chiesta e pertanto mi dà un filo sui nervi, sarà che in realtà sono brutta e cattiva e non capisco nemanco se me lo spiegano ma la situazione attuale è la seguente:

a) i batavi non mettono mano al portafoglio nemanco sotto tortura, da quando sono arrivati qua stiamo spendendo denari a fiumi e loro non fanno nemanco il gesto di contribuire alle spese. Non vorrei suonare troppo gretta ma non è che qua i denari li si raccolgano sotto le piante e la LORO vacanza ci sta costando un patrimonio in cibo, vino, birra, gite turistiche e affini

b) i batavi non chiedono nulla in particolare e non danno la propria opinione neanche se interpellati. Questo significa che vado a sentimento nella preparazione del cibo come nel proporre attività varie. Della serie che nella gita al Museo del Cinema hanno graziosamente partecipato mostrando un educato e misurato interesse, resta da dire che se non gliene fregava niente potevano pure dirlo che qua un ennesimo giro ce lo si risparmiava pure

c) i batavi non muovono un dito in attività domestiche nemanco sotto tortura, che sarà anche vero che non sono a casa loro ma PORCA PALETTA vuoi darti un minimo da fare che qua la faccenda si sta facendo impegnativa?

Cmq, siamo in montagna, sono trascorse 48 ore dal loro arrivo ed io ne ho già le tasche strapiene e, come se non bastasse, il batavo in dotazione merc alle cinque si siede su un aerino se ne va alla volta della swinging London dove preferisce correre il rischio di prendersi l'influenza piuttostoche continuare a sucarsi la sorellina ...

4 commenti:

emily ha detto...

mamma mia che palle!!! povera graz hai tutta la mia solidarietà! ma quanto si fermano???
senti, se posso darti un consiglio, ti conviene chiedere xkè altrimenti esci scema. chiedi che ti aiutino nelle faccende, chiedi che contribuiscano alle spese.
tanto ho imparato che queste persone ti sparlano alle splla lo stesso, qualsiasi cosa fai!
auguri!

valverde ha detto...

OHhh my God ...meine Gott( non so se si scrive così!) ..povera...
TUTTA LA MIA SOLIDARIETà!
In altri tempi l'arrivo della suocera che si piazzava in casa un mese in una casa di 50 mt.quadri! mi gettava nello sconforto più profondo... tanto che quando ho divorziato il mio primo pensiero è stato :finalmente non ce l'avrò più fra i piedi!;)))
Però..magari con dolcezza fatti avanti e spiega che hai bisogno di una mano almeno nei lavori in casa...se no minaccia la partenza insieme al tuo batavo e lasciali là da soli a sbrigarsela coi giri turistici, i soldi e le faccende! :))
baci comprensivi val

ZiaCris ha detto...

E tu prendi l'aereo con lui...sto scherzando, visto che a parole non ci arrivano, metti in moto la resistenza passiva di gandhiana memoria

graz ha detto...

Le ultime notizie li danno partenti giovedì mattina, un giorno in anticipo. Viaggeranno al ritorno fermandosi overnight da qualche parte, immagino che con i soldini che hanno risparmiato durante questa settimana se lo possano permettere ....

Cmq, non è un dramma per sè. In fondo era parecchio che non venivano ed una settimana non è una tragedia. E' che sono comportamenti che vanno contro il mio modo di essere ed inoltre non mi piace assolutamente mettermi a fare il generale di brigata ed impartire ordini a dx e manca.

E cmq non mi è mai successo con amici olandesi, italiani, olando-italiani o quant'altro. Nessuno si è mai permesso di piazzarsi e farsi riverire da capo a piedi in questa maniera.

Non più tardi della settimana precedente sono venuti su PER UNA NOTTE due amici siciliani e poveretti non sapevano più cosa fare per sdebitarsi. Sembravano i tre re magi, hanno portato su di tutto. Ora, è un fatto acclarato che la nostra terronità in termini di capacità di accoglienza e calore non possa che dar lezioni al mondo ma cribbio!! un minimo di decenza dovrebbe essere insita nel cosiddetto senso civico di cui i batavi vanno tanto fieri, o no?