Obiettivo Trop Model

luglio 26, 2010

Correzione di tiro .. ;-) (pt 1)

Bando alle malmostosaggini che qua davvero c'è un sole che spacca ed un'aria frizzantina e non è proprio il caso di indugiare in filosofeggiamenti crepuscolari ... ;-))

E siccome la felicità è, per sua natura, effimera l'importante è saperla afferrare quando passa, l'altro ieri, per esempio!!!

Siam partiti dal Colle delle finestre, raggiunto comodamente in macchina (anche se con un minimo di senso di colpa, la vocetta del CAI mi sibilava infatti nelle orecchie pelandrona, pelandrona!)

e siam saliti verso il Vallone della Vecchia e la cima Ciantiplagna utilizzando una delle vecchie strade militari che si trovano in quota: questa in particolare si snoda per 14Km praticamente sul crinale tra la Valle Chisone e la Valle di Susa

Abbiamo messo in cascina un 600mt di dislivello abbondanti ma la salita è stata comunque molto dolce ed il panorama davvero incredibile!! La giornata era miracolosamente tersa ed avevamo attorno un arco alpino di quasi 360°, vedevamo Torino e la sua collina, la pianura verso Saluzzo ed il cuneese, tutta la valle Chisone da Villar Perosa (o Perosa Argentina che fosse) fino al Sestrier ed il Fraiteve,

la valle di susa verso Oulx e la piega che prende verso Bardonecchia e la valle del Moncenisio su fino al lago!!

Mi rendo conto che per chi non conosce la zona tutto ciò non possa significare molto ma era davvero uno spettacolo impressionante, anche perchè si tratta di zone montagnose abbastanza vicine alla pianura e, in qualche modo, risulta persino più facile identificare le varie zone di quanto non sia quando sei in alta montagna nel fitto delle catene montuose.
E poi i colori!!! del cielo, della roccia, del sentiero, dei prati e ... dei fiori!!

Questa foto, ad esempio, è pessima e non dovrei nemmeno pubblicarla: il telefonino ha fatto quel che ha potuto ma i fiori erano davvero troppo piccoli e mi sono dovuta avvicinare troppo con il risultato che la messa a fuoco è andata a farsi benedire!! Dovrei decidermi a prendere la macchina fotografica, lo so!! Ma questi minuscoli fiorellini viola con questo cuore arancione erano così incredibili che non resisto a pubblicare la foto nonostante sia sfocata.

4 commenti:

emily ha detto...

quando leggo di queste scarpinate mi sento una caccolina pigra....

valverde ha detto...

Che meraviglia..sai che invidio, in senso buono, la tua forza e le tue gambe? che io non ce la faccio proprio (un pò per il sederone e la panciona che mi porto dietro! e un pò per le ginocchia fasulle -sgrunt!) ...
e le foto sono belle, a fuoco o non a fuoco, mi han trasmesso allegria...
ciao cara, baci
val

graz ha detto...

Care mie provare per credere!! sono panorami che giustificano anche un pò di sforzo!!! :-))

ziacris ha detto...

I color di quei fiori, mettono allegria