Obiettivo Trop Model

agosto 21, 2011

Essere capaci a dire di NO

Ecco, io non ne sono capace. Se qualcuno mi chiede una cosa qualsiasi a me in genere parte il SI automatico, poi magari mi accorgo di aver messo in piedi il peggior bordello che si possa immaginare e comincio ad mangiarmi le dita cercando di rimediare.

In famiglia non siamo però tutti così, c'è stata direi una certa sperequazione nella distribuzione delle caratteristiche personali. Per esempio, prendi mio fratello, parte attiva della coppia più figa del creato.

Alla richiesta

"Fratello che sei in vacanza a Reggio Calabria, saresti così gentile da permettere alla tua nipote 24enne (che non te la caghi mai nè mai te la sei cagata, ma questa è un'altra faccenda), assolutamente sola, pulita, ordinata e rispettosa, di dormire nella tua casutza della montagna per nr. 1 notte onde evitare di schiattar di caldo da sola a casa (dove al momento si registrano temperature oscillanti intorno a 40°)? Casutza che al momento è peraltro vuota e non utilizzata"

Lo sventurato rispose

"NO"

Semplice no???? eccheccevò???????????

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciumbia però, che franchezza, non lascia dubbi.
Boh ogni testa è un piccolo mondo, però ad essere sincera devo dirti che è un po' tanto antipatico.
4 p

merendasinoira ha detto...

orpo..ben ritrovata...!
se può consolarti, avrei fatto a meno di contatti parentali anch'io, durante quest'ultimo periodo...;-)

widepeak ha detto...

i fratelli, che grande risorsa, eh?
mah!

graz ha detto...

Posso dire che ci sono rimasta proprio male???

E non avrei dovuto visto che il nostro si distingue in azioni di questo genere piuttosto regolarmente. Tipo un mesetto fa che ho chiesto alla fichissima coppia se gentilmente avessero potuto prestarmi per un giretto la bicicletta di lei per consentirmi di provarla prima di acquistarla. Non ero affatto sicura (e la prova me lo ha confermato) che la mountain bike fosse davvero il mio sport d'elezione e che la cifra necessaria ad acquistare il mezzo fosse giustificata. Mi hanno risposto di sì ma solo per un pomeriggio e poi pls riportala nel nostro garage legandola con l'apposito lucchetto che non vogliamo che la nostra roba stia in giro ....

In giro. Ovvero nel mio garage, a due km di distanza. Io sono sua sorella.

Era un pezzo davvero lungo che non chiedevo loro nulla di nulla, ho fatto male a cambiare comportamento evidentemente ...!

Mr. G ha detto...

Chi fa da sé, fa per tre (e se proprio ho bisogno qualcosa in prestito... preferisco noleggiarlo / affittarlo che chiederlo AD UN PARENTE!).

merendasinoira ha detto...

dai, pensa che io a mia sorella non sto nemmeno più a chiedere se mi da il cambio ad assistere nostra madre...
va ancora bene quando si tratta di bici...! ;-)

Ben ritrovata!

widepeak ha detto...

si graz non ti faccio racconti su mio fratello, ma ce ne sarebbe, che poi uno ci resta comunque sempre male anche se è una vita..però, scusa, fai in modo di avere la chiave e la prossima volta neanche gli chiedi il permesso.
così impara!

graz ha detto...

Mr. G ci avevo pure pensato ma pareva una cazzata loro stanno qua!!

Merenda, ecco questo mi pare eccessivo in effetti!!

Wide, manco morta!! Da adesso in avanti sicuro che non chiederò più niente!!

Anonimo ha detto...

......e cara mia, a volte alcuni parenti son proprio serpenti.
4 p

silvia.moglie ha detto...

la 24enne la ospito volentieri io. io dico sì, come te. mi scapicollo e in genere sono pur contenta. naturalmente, a parte un trentacinquenne nipote non ho più parenti

cautelosa ha detto...

Alla faccia della fratellanza!!
Che voglia di dargli una bella scarpata sul muso!

Ex tredicenne maschio ha detto...

Scusa... ma e' una mia vaga impressione .. o mi hai brasato il commento ?

graz ha detto...

Noooo ... e cosa te lo fa pensare???