Obiettivo Trop Model

novembre 19, 2010

Cani (ancora???!!!!)

Già, ancora ...!!!

Oggi ho portato la cana piccola a 'lavorare' un pò in un centro cinofilo. Il che ha voluto dire vedere una serie di persone lavorare con i propri cani ed una serie di cani fare tutti cose diverse e manifestare abilità differenti. Tutti però erano disponibili a ciò che gli veniva chiesto, motivati nel farlo, concentrati ed attenti, con quegli occhi attenti desiderosi solo di capire. Anche la cana bionda, nonostante il suo span di attenzione sia persino inferiore a quello della target audience del berlu.

Mi fa troppo ridere!! Si mette in posizione, bella precisa e con l'occhio vigile e attento, pronta a fare ciò che le chiedo .. passa una farfalla e ... sbam!!! parte come un proiettile all'inseguimento. Oppure stiamo percorrendo il campo a passo veloce, lei è accanto a me e non mi perde 'brava cana!!' bocconcino 'bravissima!!' bacconcino 'grande cane!!!' bocconcino ... sente un'odore che l'attrae e ... swishhh!! scomparsa dietro l'ostacolo o inchiodata alla rete con la sottoscritta che se ne va per la sua strada fino a quando lei si ricorda che io esisto ed attraversa i 100 mt del campo come un razzo terra-aria!!

Pioveva che diolamandava e francamente quando son salita in macchina mi sono chiesta se non dò i numeri: uscire sotto l'ennesimo giorno di diluvio con la prospettiva di lavorare all'aperto o in un capannone gelido è sicuramente da pazzi scatenati.

Ma, come sempre accade, dopo essermi forzata per andare ... non sarei più tornata a casa!! Ho visto cani lavorare benissimo e mi sono chiesta quanta dedizione e determinazione ci voglia per arrivare a cotanto risultato, peraltro mi sono pure risposta che le mie due cane incrociate con le capre vanno benissimo così (giusto per sgombrare il campo da eventuali dubbi) ed ho visto la mia blondie-devil in azione con un cane corso delle dimensioni di un piccolo vitellino. Fantastici entrambi, si sono strapazzati alla grande e sono addirittura esplosi in un vortice di corse e scontri!! La bionda è impazzita letteralmente ed ha trovato pane per i suoi denti al punto che oggi pomeriggio, a casa, si è addormentata come un ciocco trasformandosi in un cane di pongo. Vederla rotolarsi nell'erba fradicia ma pulita, scaraventarsi correndo con tutte le sue forze ... bellissimo!!!

Io, con gli stivali di gomma ai piedi e due giaccheavento mi sono goduta il campo marcio di acqua, la pioggia sottile, il freddo autunnale, le mani gelate e bagnate. Ho pensato che non avrei voluto più rientrare nella 'civiltà', che il mio posto è fuori, in mezzo al verde, in mezzo agli alberi. Ho pensato che se c'è un lavoro al mondo che oggi potrebbe motivarmi questo dovrebbe essere manuale ed in mezzo alla natura ed agli animali.

Che voi sappiate, la prenderebbero una garzona di stalla 53enne ed incapace in qualche cascina?

2 commenti:

valverde ha detto...

Sei assunta stella mia!:DD
se ti contenti di dormire in una casetta di legno dentro una stalla! ;DD
peccato che non sia fattibile veramente ( vuoi per la distanza vuoi che non avrei da pagarti!;(() ma che bello sarebbe...
Tu senti ciò che sento io...
e oggi che qua chiusa in gabbia a BO mi son misurata il mio diabete di ca+++ -scusa il francesismo- 158 ! mentre quando sono là al tugurio felice ce l'ho a 105 ecco mi sale tripla rabbia ...e se non andrò a viver presto là...troverete il mio bog chiuso per ictus altrochè!;((
Scusa il commento egocentrico...
è che al di là delle mie motivazioni di salute ..la penso come te e non vedo l'ora di prendermi una-due cane anch'io...(che in sti giorni son andata al canile e mi si è spezzato il cuore!)e vivere con loro nei boschi!
baci
val

Mr. G ha detto...

Mah... io avevo sentito di un pastore, quà in valle, con l'esaurimento nervoso...
Non so se ti conviene prendere il suo posto! :-)