Obiettivo Trop Model

ottobre 27, 2010

L'angolo di nonna Papera

Sottotitolo: sono troooooppo una casalinga!!

Qui siam messi che il pane non ci manca mai. Tutti e quanti soffriamo di adiposità eccessiva localizzata sulla pancia, quella tipica di chi mangia troppi carboidrati: pasta e paste. Very much italians, that is! (anche il BID per essere precisi). Il fatto è che qui il pane è faccenda che o se ne compra troppo poco e allora finisce (con unanime disperazione) o se ne compra troppo e allora secca e questa volta quella disperata sono io visto che detesto buttarlo! A casa mia il pane è sempre stato cibo sacro agli dei e non bisognava sprecarlo nè tantomeno 'insultarlo'. Non si poteva mettere il pane in tavola a testa in giù, per esempio, nè si poteva rompere un'altra pagnotta se in tavola ce n'erano già dei tozzi. Tra le varie conseguenze (al di là delle adiposità localizzate, fetenti loro) c'è anche stato il fatto che la sottoscritta, nei primi anni di lavoro ed alle prime esperienze di cene formali, si trovava a raccattare in giro per la tavola i pezzi di pane degli altrui commensali perchè non era cosa di spezzarne dell'altro!!! E già che ci siamo diciamo pure che questa fa il paio con la stagnola del vasetto di yoghurt leccata a mò di mucca ... figure di sterco, dico io :-(

Comunque dicevo che il pane è sacro, non si spreca, non si butta e le cane ne possono mangiare ma mica tanto che qua con l'allergia non si scherza ...

Ovviamente oggi avevo la dispensa piena di pane secco. Altrettanto ovviamente questo we ci eravamo tutti scatenati a comprar latte: anche qui un tot di avanzi.

Ed ecco che la /graz in pieno mood da casalinghitudine ti piazza lì la ricettina del riciclo



Torta di pane secco con mele (pinoli e mandorle)

300gr di pane secco di qualunque genere (se non è un roba tipo pugliese però è meglio)
1 lt di latte (il mio era scaduto ieri, ad esempio)
150gr di zucchero (o anche un filo meno)
quattro-cinque mele a gusto ed a seconda delle dimensioni
uvetta ammollata in un qualche liquoretto a piacere
mandorle in scaglie
quattrospezie oppure cannella

Ho preso il pane, l'ho fatto a pezzi e l'ho coperto di latte lasciandolo ad ammollare fino a che ho avuto tempo di riprendere in mano la faccenda (tipo un tre ore ma va bene anche meno i punto è che il pane ammollato dovrebbe fare un pappone ed aver assorbito praticamente tutto il latte)

Nel frattempo ho sbucciato le mele e le ho tagliate a tocchetti, aggiungendole poi al pappone di cui sopra, ho poi aggiunto gli altri ingredienti (liquore incluso) andando ad occhio ed assaggiando per l'uvetta e le mandorle.

Ho imburrato una teglia e l'ho cosparsa di pan grattato, ci ho messo dentro il pappone livellandolo e cospargendolo poi di zucchero di canna e qualche fiocchetto di burro. L'ho infornato a 160-180° (forno ventilato) e ce l'ho lasciato per un'ora circa.

L'ho tolto dalla teglia in tempo per far merenda .................................. b u o n o

9 commenti:

Mammamsterdam ha detto...

Mannaggiattè, va bene?

Sto buttando carte, ho riordinato mezza soffitta, attaccato lampade e cose varie, riaperto scatoloni del servizio che non è lui ma tutte quelle ciotole adesso mi accorgo quanto mi sono mancate. Lavato e aciugato due cesti di bucato. Figli vacanzieri fuori dai piedi ma toccherà riprenderseli prima o poi ed è bene che la casa sia entrabile. Cumuli di carte e cartoni da buttare ma piove, mica vai a buttare la carta sotto la pioggia che si ammolla?

E ho del pane secco. E tu mi arrivi con questa ricetta. E fosse la volta buona che vado a ricomprare lo zucchero che è finito prima che io venissi in Italia.

Mannaggiatté l'ho già detto, mi pare?

valverde ha detto...

GRAZIE! Squisito... a noi che abbiamo le ciambelle sui fianchi e le torte direttamente davanti sotto l'ombelico e dietro come due respingenti ad altezza reni!;DD
insomma consumiamo pasta e pane ecc.. :((
(pure ai gatti piace il pane ...O_O )
e quindi proverò proverò!
baci
val
p.s. con il pane secco a volte faccio la zuppa in brodo vegetale...(puoi farla anche col brodo di carne!)oppure lo gratto e lo uso per dare consistenza agli gnocchetti di patate o fare tanti polpettoni..polpette ( che io son vegetariana ma il santuomo no!)...
e la bilancia si lamenta!

graz ha detto...

Okkio che la mancanza di uova e burro NON e' un errore. Il pappone verra' di una consistenza che non vi fara' sperare in un risultato solido ma giuro che accade, soprattutto raffreddandosi. buona e sostanzialmente dietetica ... Beh per essere un torta perlomeno ... :-)

ziacris ha detto...

io non metto le mele ma metto il cioccolato, ma lafaccio uguale...e va ruba1

supermambanana ha detto...

buono! lo provero quando (e quandomai) mi capitera' di avere pane avanzato. Mia nonna + mia mamma (dalla puglia, che e' ancora fiera di esser fondamentalmente vegetariana a parte il pesce of course) ci faceva le polpette col pane vecchio, condite con uova, latte, parmigiano qualunque cosa tu metta nelle polpette di carne ma sostituendo la carne col pane secco. Fritte, ovviamente, perche' vegetariani si, ma amici del fegato mai!

lerinni ha detto...

bbbono!!

widepeak ha detto...

con questa cosa del pane spezzato ho fatto la prima gaffe della mia vita a circa 8 anni. ero ospite a pranzo da un'amichetta e ognuno aveva la sua pagnottina sulla propria tovaglietta. ovviamente prima di aprire la mia sono andata rovistando da quelle degli altri che mi guardavano con gli occhi di fuori. mi è rimasto così impresso (perché non avevo proprio capito quale fosse il problema) che solo molti anni dopo ho capito cosa fosse successo. inutile dire che pure qui siamo ben zavorrati nelle parti basse ;)

emily ha detto...

da me nn si butta niente xkè al massimo, dopo aver transitato in frigo qualche giorno finisce nella ciotola del cane....cmq anche io leccola stagnola dello yogurt....beh che male c'è????

graz ha detto...

@Emily, se ti sentissero i cinofili doc ti fulminerebbero: dare al cane gli avanzi della tavola!!!! peccato mortalissimo!! :-) e per la stagnola dello yoghurt .. io ora la faccio leccare alle cane ma prima lo facevo regolarmente, hotel a millemila stelle inclusi! nn ti dico le occhiate di commiserazione!! :-))

@Supermam: proverò anche questa cosa delle polpette che mi pare proprio carina.

@Wide, come ti capisco! mi rivedo ancora a razzolare per i piattini dei vicini rubando pane!! Inutile dire che la situazione era molto formale ... :-}

ZiaCris, con il cioccolato debbo provare che mi sfizia assai!!