Obiettivo Trop Model

marzo 31, 2010

Solo da noi (e forse tra i bantù ma non ne sono mica sicura)

Scenetta odierna in banca.

Piccola filiale, una poveretta (POV) allo sportello lavora parecchio trafelata, un'ectoplasma (ECTO) alla scrivania poco distante fissa il grigio dei mobili di fronte, una cliente allo sportello sembra andare per le lunghe, due clienti in attesa di cui una, l'ultima, sono IO ed ho in mano una cartelletta con dei fogli. L'altro è un signore anziano (ANZ), avrà un'ottantina scarsa di anni ben portati. La banca sta per chiudere, manca poco. Il silenzio regna sovrano, impossibile non sentire le altrui conversazioni.

POV a IO: "Signora, deve solo lasciare dei fogli?"

IO: "No debbo fare un prelievo"

ECTO capisce l'antifona, si scuote dal suo torpore, si avvicina agli sportelli e chiede "C'è qualcuno che deve fare operazioni di cassa? Lei, signore, di cosa ha bisogno?"

ANZ: "Vorrei delle informazioni, non so bene come fare, avrei bisogno di un assegno circolare di 20000€ per mio figlio"

Inizia il colloquio, ECTO predispone l'operazione ed intanto parla con ANZ. Ad un certo punto, con tono un pò lamentoso, rivolgendosi ad ANZ dice: "comunque se deve fare degli investimenti può anche farli qui da noi, eh!!"

ANZ, un pò intimidito: "Mah .. veramente .. sono per mio figlio"
ECTO, alzando un pò la voce: "Beh, non importa chi. Se dovete fare degli investimenti potete farli anche qui."
ANZ: "Beh .. insomma .. servono a mio figlio .. sa per un alloggio .."
ECTO, conciliante: "noooo ma per caritaaa, voi avete il diritto di fare quello che volete .. ma sa è un peccato ... "
ANZ: "Beh certo ... capisco .. in effetti .. ci stavo pensando .. ne parliamo poi un'altra volta con calma. Sa questo è per mio figlio ..."

ECTO: "no vabbè, non importa, è solo, sa, che è un peccato! dopo tutti questi anni, noi vi abbiamo sempre seguito, ed oggi che finalmente ci sono dei soldi, sa, vederseli portar via così dispiace!"

4 commenti:

emily ha detto...

ma nooooo dai!!! in questi giorni ho il dente avvelenato con le banche, ne potrei raccontare.....

Mammamsterdam ha detto...

aiuto.

thedarknomad ha detto...

Oddio. Per un attimo mi è sembrato un dialogo surreale di... "un qualche fumetto bonelliano"...

Un saluto.

graz ha detto...

Nonononnno!! tutta roba made in paesone altro che fumetti ... per essere surreale invece ... lo era senz'altro!!


Nel frattempo dopo di me era arrivato un tipo, un ragazzo giovane. E fatalmente ha sentito pure lui sto pezzo di teatro. Abbiamo sgranato gli occhi entrambi, ci siam guardati e siamo scoppiati a ridere in sincrono. Devvo dire che ne è valsa la pena :-))

(ciao nomade, ben arrivato)